BiologiaMarina.eu

 

 

Pagina dedicata a rassegne, eventi, mostre e seminari dedicati al mondo del mare.
NOTA: gli eventi segnalati sono inseriti rigorosamente in ordine di ricevimento. Lo staff di biologiamarina.eu non è responsabile di disservizi e informazioni errate inserite dagli inserzionisti. Ogni inserzionista accetta tali condizioni nel momento in cui offre il consenso alla pubblicazione dell'evento ed è responsabile in tutto e per tutto quanto da lui dichiarato. L'inserzionista, altresì, è responsabile anche di eventuali omissioni e disservizi aggiuntivi. Per ogni tipo di informazioni aggiuntiva fare sempre riferimento ai recapiti indicati.

BIOLOGIAMARINA.EU è disponibili per conferenze o attività divulgative anche al di fuori del web, per esempio presso scuole, enti locali, diving center, scuole sub, associazioni pescatori ecc.... Chiunque fosse interessato può contattarci tramite mail.

EVENTI IN CORSO 2017

WORKSHOP INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA RICERCA E DIDATTICA SUL TEMA: SVILUPPO E DIFESA DELL'AMBIENTE MARINO

Pesca e Blue Growth

La crescita blu è la strategia a lungo termine dell’Unione europea per promuovere una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva dei settori marini e marittimo, evidenziando le enormi potenzialità che i mari e gli oceani rappresentano per l’innovazione e l’economia dei paesi europei.

Data e luogo: 06/12/2017 alle ore 09:00 -  Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Via Montevecchio, 1114, Fano

Maggiori informazioni e brochure qui.
_________________________________________________________________________________________

COMUNICATO SQUALO BIANCO SUDAFRICA CENTRO STUDI SQUALI evento inserito il 20 Novembre 2017

PARTECIPA ALLE SPEDIZIONI SQUALO BIANCO DEL CSS PREVISTE PER IL 2018 E CONTRIBUISCI ALLA RICERCA

COLLEGATI AL SITO:
www.centrostudisquali.org e scarica programma e scheda adesione
LeCOMUNICATO C.S.S. novembre 2017
In merito alle Spedizioni scientifiche sugli Squali bianchi in Sudafrica, Il Direttivo del C.S.S., ha ritenuto opportuno organizzare nel 2018, 2 Spedizioni scientifiche, la prima in Marzo a Mosselbay, mentre la seconda a Gansbaai, è stata anticipata ad Aprile invece che in Maggio per ragioni interne CSS. 
Come anticipato in precedenti post anche il CSS, vuole contribuire a rispondere alla domanda, dove vanno gli Squali bianchi in presenza delle Orche che nel 2017 hanno già provocato 4 decessi tra i bianchi che frequentano le acque prospicienti Gansbaai. A tal fine verrà confrontato il DB fotografico realizzato in questi anni a Gansbaai con gli scatti che verranno raccolti anche a Mosselbay. 
Inoltre si procederà con un confronto sull'Etologia dei bianchi che frequentano Mosselbay ed i numerosi dati già raccolti sui bianchi che frequentano Gansbaai ed in particolare: il comportamento predatorio di superficie ed il comportamento sociale in presenza di prede passive di superficie, dati raccolti negli ultimi 17 anni. 
Collegandosi al sito del CSS è possibile scaricare le info al riguardo. 
Entro novembre verrà effettuata la selezione dei partecipanti.

link utili:
http://www.centrostudisquali.o rg/#!/2018
http://www.centrostudisquali.o rg/home
https://www.facebook.com/Centr oStudiSquali/
https://centrostudisquali.blog spot.it/?view=snapshot
https://www.youtube.com/channe l/UCwPNFP2sRX67xdL7oACqWRg
https://plus.google.com/u/0/b/ 105112177045725996816/10511217 7045725996816
http://shark-references.com/li terature/listByAuthor/MICARELL I-P

_________________________________________________________________________________________

EVENTI PASSATI 2017

SPIAGGE EROSIONE SOLUZIONI evento inserito il 22 Novembre 2017
Marotta (PU), Hotel Garden, via Manin, 4
Ore 21.00
Interverranno: Faina Giancarlo (geologo marino), Paltrinieri Diego (geologo marino), Associazione Blennius, Riccione, Marotta Leonardo (Associazione Italiana Scienze Ambientali), Pierfederici Giovanni (biologo marino), Fabbri Giorgio e Cecconi Andrea (M5S).

Evento Marotta 24 novembre 2017

_________________________________________________________________________________________

CONFERENZA OUR OCEAN: L'UE IN PRIMA LINEA PER MARI PIÙ PULITI E PIÙ SICURI

Our Ocean Conference
Leggi qui.
_________________________________________________________________________________________

LAGHI IN FESTA 2017 evento inserito il 29 settembre 2017

Laghi in Festa

Dal 29 settembre al 1 ottobre a Molveno (TN) il primo festival sulle buone pratiche di gestione dei territori lacustri

Tre giorni di incontri, confronti e attività fra operatori economici, cittadini e amministratori locali sulla gestione sostenibile del territorio e sul turismo ambientale. Questo è Laghi in Festa, che quest'anno vede la sua prima edizione, dal 29 settembre al 1 ottobre 2017 a Molveno (TN), località premiata più volte con le 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club.
I laghi rappresentano, per il nostro Paese, un elemento importante di ricchezza ambientale, economica e di valorizzazione del territorio, ma sono anche tra gli ecosistemi più a rischio del Pianeta. Laghi in Festa vuole essere un momento di riflessione e confronto sui borghi lacustri e non solo, come luogo di ospitalità in cui i turisti devono essere accolti oltre che come ospiti come cittadini temporanei. Molti saranno i momenti di confronto su modelli di ospitalità che, partendo dai patrimoni locali, siano in grado di generare economie più solide, professionalità, offerta turistica specializzata di qualità. Oltre ad attività di svago, informazione e sensibilizzazione in armonia con l'ambiente, nella cornice delle cime delle Dolomiti del Brenta, patrimonio dell'umanità. Fonte: Legambiente.

IL PROGRAMMA DI LAGHI IN FESTA
_________________________________________________________________________________________

BUONA SCIENZA MA POCA IMPRESA: IL PARADOSSO DELLA RICERCA ITALIANA (evento inserito il 09 aprile 2017)

Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli
Sala Conferenze – 11 aprile 2017, ore 17.00

Tornano alla Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli gli eventi organizzati dal Comitato Scienza e Società. Presso la Sala Conferenze dell'ente di ricerca, martedì 11 aprile si terrà, a partire dalle ore 17.00, l'incontro-dibattito dal titolo "Buona scienza ma poca impresa: il paradosso della ricerca italiana". L'evento ha lo scopo di accendere i riflettori sulle contraddizioni del panorama della ricerca scientifica nel nostro Paese, individuando anche opportunità e possibili soluzioni che impediscano la cosiddetta "fuga di cervelli".Buona scienza ma poca impresa

Gli investimenti in ricerca e sviluppo in Italia sono fermi, infatti, a circa il 50% dei nostri vicini europei, che continuano a richiamare i nostri giovani ricercatori, spesso in grado di competere anche nelle più prestigiose istituzioni scientifiche internazionali. Tuttavia, non è solo la scarsità di mezzi a generare questo esodo o ad impedire che la buona scienza italiana si traduca in una sostanziale innovazione tecnologica e produttiva. Episodi come quello dell'IIT di Genova, creato sul modello del MIT di Boston, dimostrano che da noi anche centri di eccellenza dotati di cospicui finanziamenti non ottengono gli stessi effetti di acceleratori dello sviluppo industriale di strutture analoghe in altri paesi. Per giustificare tale fenomeno, spesso si fa appello al mito delle startup nate in un garage, a dimostrazione di un gap etnico-culturale italiano. In realtà, se si indaga in maniera più approfondita, è facile scoprire che gli sviluppi rivoluzionari dell'informatica negli USA sono stati resi possibili solo grazie all'enorme quantità di investimenti pubblici in ricerca operativa per lo sviluppo del complesso militare-industriale statunitense a partire dalla seconda guerra mondiale. Ed è proprio la presenza di strutture, infrastrutture e reti coordinate capaci di potenziare e valorizzare economicamente la capacità di innovazione del mondo scientifico, che permette la nascita di imprese innovative e il loro conseguente successo. Ciò passa necessariamente per il potenziamento del ruolo dello Stato e della ricerca di base e l’adozione di meccanismi finanziari che premino l'innovazione tecnologica. Questi e altri temi di grande attualità saranno affrontati nel corso dell'incontro-dibattito ospitato dalla SZN da: Roberto Di Lauro, Addetto Scientifico, Ambasciata d’Italia a Londra; Alessandro Commito, HIT - Hub Innovazione Trentino; Giuseppe Martini, Biostella srl, Roma e Fabrizio Zilibotti, Università di Zurigo. A moderare il dibattito sarà Roberto Defez, Consiglio Nazionale delle Ricerche.
_________________________________________________________________________________________

"GRANDE SQUALO BIANCO" SUDAFRICA MAGGIO - OTTOBRE 2017 (evento inserito il 28 febbraio 2017)

Come ogni anno, l'organizzazione delle spedizioni scientifiche, dedicate agli squali bianchi in Sudafrica 2017 è in progress.
A) Per la XIV spedizione di maggio, staff e studenti sono al completo;
B) Per la XV spedizione di ottobre sono ancora disponibili alcuni posti.

Si ricorda che trattasi di spedizioni scientifiche e non viaggi vacanza, dunque finalizzate a raccogliere dati scientifici nell'ambito di Progetti di Studio tra C.S.S., Univ.Calabria ed Univ.Siena.

La selezione vede prioritari: studenti universitari, ricercatori e docenti, subacquei o grandi appassionati di squali che possano contribuire alla raccolta dati. Chiunque fosse interessato può richiedere maggiori informazioni ai seguenti indirizzi:

spedizione@centrostudisquali.org

primo.micarelli@gmail.com

o collegarsi al sito www.centrostudisquali.org e scaricare programma e form delle spedizioni scientifiche 2017.

Nel canale Youtube del C.S.S. disponibili circa 100 video in merito alle nostre molteplici attività.
_________________________________________________________________________________________

SPEDIZIONI / CORSI DI BIOLOGIA DEGLI SQUALI IN AUSTRALIA E SUDAFRICA 2017

Corsi di biologia degli squali in Sudafrica di giugno, luglio e agosto 2017. Al momento restano i seguenti posti disponibili:

AUSTRALIA: 22-25 giugno 2017 - costo ca. 2250 Euro - completa
SUDAFRICA: 7-13 giugno 2017 - costo: ca. 1800 Euro - 7 posti
SUDAFRICA: 1-7 luglio 2017 - costo: ca. 2000 Euro - completa
SUDAFRICA: 25-31 agosto 2017 - costo: ca. 2200 Euro - 10 posti

La lista aggiornata delle prossime spedizioni / corsi di biologia di squali (Sudafrica, Australia, Messico) e orca (Norvegia) con date, temi, luoghi, costi e posti rimanenti, è disponibile alla seguente pagina del mio sito web:

http://www.alessandrodemaddalena.net/it/spedizionicorsi/

Programmi dettagliati di tutte le spedizioni sono disponibili a richiesta. Le iscrizioni alle nostre spedizioni sono aperte a tutti. Non è necessario alcun brevetto sub per entrare in acqua con gli animali che andiamo ad osservare [NB: Il brevetto sub (Open Water o equivalente) è necessario solo per coloro che desiderano immergersi anche nella gabbia speciale di fondo che utilizziamo in Australia in aggiunta alla classica gabbia di superficie].

_________________________________________________________________________________________

ALTRI EVENTI DEL 2010 - 2011 - 1 - ALTRI EVENTI 2011 - ALTRI EVENTI 2011-2012 - ALTRI EVENTI 2011-2013 - ALTRI EVENTI 2013 - EVENTI 2013/2014 PARTE I - EVENTI 2014/2016 -