Testata

 

 

Cod Art 00S7 | Rev 01 del 07 07 10 | Data 24 Mar 09 | Autore M. Guadagnino

LA PATELLA (con ricetta)

NOME SCIENTIFICO: Patella coerulea (Linneo, 1758)

NOME VOLGARE: patella (ita), mediterranean limpet (Inglese), patelle de la Méditerranée, arapède(Francese), napfschnecke (Tedesco)

CARATTERISTICHE: la patella è un mollusco con una sola valva (gasteropode), provvisto di un grosso piede a ventosa che si fissa sul substrato roccioso in maniera talmente salda da risultare praticamente impossibile da staccare. Esistono in tutti i mari del mondo circa 200 specie distinte di patelle. Si nutrono delle alghe che aderiscono al substrato roccioso.

PatellaDIFFUSIONE: presente in tutto il Mar Mediterraneo.

PESCA: la patella si raccoglie utilizzando una robusta lama di coltello nei momenti di alta marea, cioè quando il mollusco non esercita il massimo della pressione sul substrato roccioso; la lama va infilata subito sotto la conchiglia.

Spaghetti con le patelle

400 g di spaghetti, 200 g di patelle sgusciate, 2 cucchiai di olio d'oliva, 4 pomodori maturi, 2 spicchi d'aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale e pepe. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con olio extra vergine d’oliva; Aggiungete le patelle e fatele ben rosolare; aggiungete i pomodori, fate cuocere per 2 minuti, servire con l’aggiunta di prezzemolo fresco.

 

PROFILO NUTRIZIONALE

g/100 g di parte edibile fresca

Grammi *

Parte edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Fosforo
Calcio
Nitriti
Nitarti
Scarto

 

* se non diversamente specificato