Testata

 

 

Cod Art 00S17 | Rev 01 del 19 Set 10 | Data 19 Apr 09 | Autore G. Marcello

IL DENTICE (con ricetta)

NOME SCIENTIFICO: Dentex dentex (Linneo, 1758)

NOMI VOLGARI, VERNACOLARI ED ESTERI: Dentice, dental (Veneto), dentul, dentulott (Sardegna), denticuozzo, rentice (Campania), dotto, dottori, detere, etere, tantatu (Puglia), dintatu, rintici, pauru, dentalu (Sicilia), dentex (inglese), denté (Francese), denton (Spagnolo), synagrida (Greco), dendichi, homrayah (Libico), denci komuni (Maltese).

CARATTERISTICHE: capo massiccio, profilo dorsale quasi rettilineo nei giovani e arrotondato negli adulti. Squame ctenoidi. Mascelle munite di numerosi dentelli sottili, in mezzo ai quali, anteriormente spiccano quattro denti più grandi, da cui il nome al genere Dentex. Dietro ai denti fini sono presenti numerosissimi denti fini come capelli che formano una sorta di velcro. La colorazione è grigio azzurra, iridescente sul dorso, con numerose macchie scure e con riflessi argentati lungo i fianchi. Può raggiungere il metro di lunghezza e i 12 Kg di peso, ma comunemente è circa 30 cm.

DenticeDIFFUSIONE: presente in tutto il Mar Mediterraneo, Mar Nero ed Oceano Atlantico, fino a 200 metri di profondità.

PESCA: palamiti, reti da fondo e lenze da fondo. L'esemplare più grande è stato pescato a Corfù (Grecia), misurava 1.60 metri e pesava 42 Kg (Guerrier, E. 1971 Histoire de chasser sous la mer. Ed. Arthaud).

AL MERCATO: il dentice è ricoperto su tutto il corpo, testa compresa, da numerose macchie di colore blu chiaro che scompaiono dopo la morte. Quindi la loro assenza o il colore tenue possono permettere, ai più esperti, di risalire alla freschezza delle sue carni.

Dentice alla palermitana - per 4 persone -

Sistemare le trance di dentice (1 Kg) in una salamoia di olio, sale e pepe, ben distese, e per almeno 60 minuti. In un tegame, a freddo, mettere 1/2 bicchiere d'olio; la polpa di 300 gr. di pomodori; 4 spicchi d'aglio tritati; poco sale e pepe; si adagiano le trance di dentice dopo averle sgocciolate, coprendole in parte col pomodoro, e su ognuna sistemando 2 olive nere snocciolate e spezzettate. Spargere sul tutto abbondante prezzemolo trito ed una decina di foglie di basilico. Si incoperchia e si inforna, a fuoco moderato, per 30-40 minuti

PROFILO NUTRIZIONALE

g/100 g di parte edibile fresca

Grammi *

Parte edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Vitamina A
Vitamina B1
Calcio
Ferro
Fosforo

-
-
16.7
2.5
0.7
0.48 µg
0.08 µg
38 mg
1.2 mg
188 mg

* dove non altrimenti specificato